28 marzo 2013

Suggerimenti su Hotel e appartamenti a San Pietroburgo. Parte III

Con questo post si chiude la prima serie di tre articoli dedicati a chi sta pensando di raggiungere la città di San Pietroburgo e vuole notizie pratiche, utili ed aggiornate per il reperimento di un alloggio in hotel  o in appartamento. Innanzitutto ripetiamo ancora una volta che San Pietroburgo ha flussi turistici assai particolari e che a causa del suo clima e dello scarso interesse a stimolare un turismo di nicchia alternativo a quello di massa o congressuale, offre tuttavia interessanti possibilità di risparmio a coloro che si organizzano per viaggiare al di fuori del periodo di massimo affollamento cioè tra giugno e agosto.

S.Salvatore sul sangue versato in una tersa giornata invernale
 Se avete già letto i precedenti articoli avrete scoperto infatti che al di fuori dei mesi di maggio e giugno considerati da queste parti alta stagione, se avrete la possibilità di venire a San Pietroburgo a fine agosto o ancor meglio a fine settembre, per ammirare gli splendidi colori autunnali, questa scelta vi consentirà di trovare camere in hotel anche a 4 stelle o appartamenti nelle aree centrali della città ottenendo senza sforzo prezzi molto convenienti se intenderete rimanere almeno una settimana. Ovviamente il concetto di prezzo accettabile varia con il budget che vi siete prefissati e con la tipologia di alloggio che si adatta alle vostre necessità. Comunque sappiate che già con una cifra che va dagli 80 ai 160 euro al giorno si trovano confortevoli camere nei maggiori hotel del centro.
Abbiamo deciso di non dare indicazioni visto che potrete trovare facilmente su Internet quanto cercate, verificando a partire dalle date di vostro interesse le tariffe applicate o l'esistenza di offerte e pacchetti stagionali. Detto questo vorremmo spendere qualche parola sui tanti siti che si basano anche sulle recensioni dei viaggiatori e consentono di effettuare prenotazioni di soggiorni ritenute convenienti o vantaggiose. Quasi tutti gli hotel se ne servono, ma il maggiore problema è dato dal fatto che descrizioni, notizie e particolari delle camere o dei servizi possono dar adito a grosse delusioni, mentre recensioni eccessivamente elogiative nascondono a nostro giudizio precise operazioni di marketing. Ovviamente parliamo per esperienza e tanto per farvi capire citiamo il caso di un hotel a tre stelle a San Pietroburgo assai mal messo, che viene presentato come un "old fashioned furniture" che si traduce però come da noi appurato in " vecchi e antiquati mobili, incluso un frigorifero in camera non funzionante, assenza di ascensori e personale parlante solo russo".In altri casi splendide facciate barocche, di cui San Pietroburgo vanta splendidi esempi, vengono usate per colpire l'immaginazione di turisti sprovveduti che poi si trovano in camerette quasi studentesche, con bagni spesso allagati e ingressi in vicoli maleodoranti.Chi poi conosce San Pietroburgo sa bene che molti cortili interni e le scale di numerosi appartamenti del centro storico sono assai malridotti ma in questi siti si troveranno frasi ad effetto assai esilaranti come: splendida vista sul cortile interno! Altri usano la letteratura e citano il noto romanzo di Dostoevskij - Delitto e Castigo e magari Gogol, per convincervi della tipicità di certe strade poco frequentate. Anche i siti che appaiono in prima posizione non appena avrete terminato di digitare la parola hotel insieme a quello della città, nascondono mellifluamente (non troviamo migliore vocabolo) alcuni parametri importanti per la scelta di un alloggio. Ancora una volta ci affidiamo ad un esempio: ci viene visualizzata una proposta di una struttura anonima ubicata in una posizione assai scomoda e certamente lontana dalle principali attrazioni di San Pietroburgo ma il sito offre suppletive informazioni che ci ricordano la frase latina "excusatio non petita, accusatio manifesta"cioè una chiave di lettura anomala per le distanze.
Ecco allora elencate le varie distanze tra l'hotel e il tale Museo o tra l'hotel e la fermata del metrò e così via. Bene !, Direte voi, male ! Diciamo noi. Infatti leggendo attentamente si scoprirà che le distanze indicate tra i 2 punti sono espresse in linea retta, ma chi conosce San Pietroburgo sa che la presenza di varie isole, ponti e lunghi viali o prospettive difficilmente transitabili, rende necessario ad automobilisti e taxi, di effettuare complessi itinerari e temerarie inversioni, obbligando anche i pedoni a lunghe marce involontarie solo per raggiungere punti distanti sulla mappa poche centinaia di metri. Quindi diffidate, verificate, chiedete conferme scritte e poi prenotate. Qualcuno noterà poi che molti hotel a prima vista convenienti si trovano su Vassilevskij che è un'isola piacevole e vivace visto che vi si trovano gli istituti universitari di molte facoltà e ragion per cui è raggiunta dalla metropolitana fino a mezzanotte circa.Ma l'inghippo è dato dal fatto che se intendete tornare dal teatro Mariinski in hotel a notte fonda dovrete fare i conti con l'apertura notturna dei ponti sulla Neva che vi bloccherà per molte ore sul versante opposto; se andate a letto come Cenerentola non correte tuttavia alcun rischio. Passiamo adesso agli appartamenti.Questa è senza dubbio la migliore soluzione per chi vuole visitare la città in compagnia di amici e intende organizzarsi autonomamente per colazioni. pranzi e cene. L'offerta è ampia e molti di questi appartamenti sono ben ubicati nel centro della città o vicini a stazioni della metropolitana.Il grosso vantaggio rispetto all'hotel è quello di poter suddividere tra più amici il costo totale giornaliero che varia tra i 70 e i 120 euro in funzione della grandezza dei locali. Inoltre la presenza di frigorifero, lavastoviglie e cucina consentono notevoli risparmi soprattutto se si è dotati di qualche alimento tipico della tradizione gastronomica italiana.Tuttavia i supermercati di San Pietroburgo sono dotati del meglio della gastronomia mondiale ma un paio d'etti di pecorino romano o del pepato siciliano renderanno più appetibili i locali pelmeni(tortellini russi) e ogni tanto un piatto di spaghetti cacio e pepe costituiranno un buon pretesto per una cenetta romantica o un ottimo sostegno di carboidrati nel caso abbiate programmato escursioni negli estesi parchi della città o nei dintorni. Se invece non siete in grado di cucinare neanche un uovo alla coque, potrete star tranquilli perchè a San Pietroburgo ci si può alimentare anche all'italiana e si trovano anche lasagne e tiramisù ma anche soffici pizze guarnite perfino di basilico fresco e addirittura babà e cannoli siciliani.

Andrea al ristorante Amarcord con uno dei suoi cento cappelli
Cercate comunque di sperimentare i cibi mangiati dai locali e quindi provate i blinì (una sorta di crepes imbottite come pare a voi) che troverete nei numerosi locali della catena Teremok oppure se amate le torte rustiche fate tappa da Stolle o prendete al volo in uno dei tanti chioschi un fagottino caldo (piroghi) con formaggio, carne, pollo, spinaci o quelli a base di frutta. Non mancate di provate i ristorantini georgiani dove con meno di dieci euro uscirete più che sazi.Nel caso abbiate pargoli al seguito sappiate che molti ristoranti (catena Ginza) offrono uno spazio dedicato, dove una baby sitter si occuperà del pupo mentre voi apprezzerete il buon cibo e le chiacchiere con gli amici.
Un ultimo suggerimento:diffidate di chi scrive nella sua offerta frasi tipo "splendido panorama sui tetti della città", senza poi menzionare il piano in cui si trova l'appartamento. Potreste ritrovarvi al sesto piano di un edificio senza ascensore come gran parte dei vecchi edifici di San Pietroburgo.
Qui in basso trovate i link di alcuni operatori che si occupano di affitti : valutate, confrontate e orientatevi verso chi risponde meglio e in maniera professionale alle vostre richieste.
 http://www.saint-petersburg.com/apartments/index.asp  
 Offerte di interessanti appartamenti ben arredati da condividere anche con gli amici.                             
 http://www.lacasadibury.com/   
Assistenza completa da parte di un team di giovani italiani, contattabili anche via Skype e facebook, in grado di soddisfare le vostre esigenze, sia in campo turistico che in quello congressuale o nello sviluppo di rapporti commerciali verso la Russia.
 http://www.cityrealtyrussia.com/st-petersburg-apartments.html
Sito ben fatto con molte offerte interessanti e prezzi in linea
 http://www.roxana-apartments.com/
Appartamenti studio di dimensioni ridotte o per gruppi numerosi in varie zone della città.
Buona ricerca !
Per dubbi o quesiti particolari usate il modulo a sinistra.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Invia un commento sul post